Parco giochi "Carmine Bove" - Convento

Vai ai contenuti

Menu principale:

Parco giochi "Carmine Bove"

Foto e Video

Carmine Bove, a cui è dedicato il parco giochi del Convento di Bracigliano, nacque a Forino nel 1948. Intraprese la carriera militare militando per 35 anni nel corpo della Guardia di Finanza a Merano, ove visionò le tecniche decorative con i fiori.
Fece ritorno a Forino da pensionato e si dedicò alla politica ricoprendo la carica di assessore con delega a vicesindaco. Fu in questo periodo che si prodigò in opere di abbellimento del Paese ed assistenza agli anziani.
Rivalorizzò l'area boschiva piano di Salto tra il 1996 e il 1997 dove, ogni anno, durante il mese di Luglio, organizzava una festa per gli anziani, a cui partecipavano il Vescovo e gli esponenti politici d'allora. Altresì si prodigò affinché potesse pervenire al Paese la fornitura di metano. Facendo tesoro delle tecniche apprese a Merano sulle decorazioni floreali, anche dopo la fine del suo mandato elettorale, continuò l'opera di abbellimento del Paese con composizioni floreali poste nei tronchi. Nel 2010 promosse, nel suo paese, l'installazione dell'energia alternativa attraverso i pannelli fotovoltaici.
Morì il 13 giugno 2013 dopo una breve malattia.
Tutt'oggi la popolazione lo ricorda con stima ed affetto.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu